Club Alfa Mania.ch

Il Club ticinese dove vivere la Passione Alfista
Oggi è 23/09/2018, 11:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 473 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 19, 20, 21, 22, 23, 24  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 02/02/2018, 6:21 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior

Iscritto il: 13/07/2015, 19:40
Messaggi: 811
Località: CH-Bellinzona (TI)
Sembrano foto di catalogo, complimenti! :thuml:

_________________
Non porto gioielli, li guido
Alfa Romeo Giulietta 1.8 - 122 CV - 1984
Alfa Romeo 75 3.0 V6 QV - 192 CV - 1991
Alfa Romeo Giulietta 1.4 Turbo - 120 CV - 2012
Alfa Romeo Giulia Veloce Q4 2.0 Turbo - 280 CV -2017


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 02/02/2018, 10:13 
Non connesso
Aspirante Alfista
Aspirante Alfista
Avatar utente

Iscritto il: 21/08/2017, 9:04
Messaggi: 236
Località: Lucerna
mi inchino davanti a voi, 7 anni di persistenza, pazienza, passione, amore...

non ho parole, siete semplicemente grandi!!! :cheers:

_________________
Alfista si nasce e Alfista si muore :P

Alfasud Ti Quadrifoglio verde - 1983
Alfa 75 Twin Spark - 1989


Tessera C.A.M no 76


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 06/02/2018, 16:42 
Non connesso
Alfista Q.V.
Alfista Q.V.
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 22:09
Messaggi: 10290
Località: Fagnano Olona (VA) Italy
Michele ha scritto:
Sembrano foto di catalogo, complimenti! :thuml:


Esatto! Siete anche edonisti della fotografia! Non sono Henry Ford ma mi levo il cappello (virtuale)!
CLAP CLAP CLAP CLAP.... :cheers: :cheers: :cheers: :cheers: :cheers: :cheers:

_________________
(Oo=v=oO)
- Giulia e Sergio Giuliano....un nome, un destino ;+)
- L'auto è un piacere! Se non è Alfa Romeo Milano che piacere è?
- "C'era una volta, in un'area appena fuori Milano, una fabbrica che costruiva le più belle automobili del mondo...."
- Tessera socio C.A.M. n°7


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 17/02/2018, 19:35 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2011, 19:09
Messaggi: 557
:oops: :oops: :thumr:

_________________
Alfa GT 3.2 V6 24V - 2005
Alfa 146 Ti - 1997
Alfa Spider 2.0 Ie "Duetto" - 1991
Alfasud Ti Quadrifoglio Verde - 1982


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 06/03/2018, 22:58 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2011, 19:09
Messaggi: 557
Lo abbiamo già detto: a fare la differenza sono i dettagli, grandi o piccoli che siano. Parliamo del volante. Quello originale della nostra Ti Quadrifoglio Verde era in uno stato pietoso che lo rendeva praticamente irrecuperabile.
Cercando, ne abbiamo trovati due usati. Condizioni più che buone, ma pur sempre usati… Uno è quello che avete visto in foto… sino ad oggi.
Avevamo pensato di farli rifoderare, salvo poi scoprire che non era possibile avere la stessa cucitura, ovvero parallela alla corona. L’unica possibile, ci è stato detto da più di un tappezziere, è quella a punti incrociati, con tanti saluti all’originalità... Per questo, non abbiamo mai smesso di cercare, sperando di trovarne uno nuovo…
La nostra pazienza alla fine è stata premiata.
Probabilmente un fondo di magazzino, rimasto su uno scaffale anni e anni, magari perché chi lo aveva ordinato non l’ha mai ritirato. Man mano che il tempo passava, il “nostro” volante veniva dimenticato e sotterrato sotto pesanti scatole e ricambi vari… fino al nostro arrivo.
Stato della pelle ottimo, anche se qualche segno per schiacciamento era presente. Le razze, invece, avevano piccoli graffi, ma nulla di irrecuperabile.
Acquistato ad un prezzo più che onesto, abbiamo mascherata la corona in pelle nera e, con carta abrasiva 1200 bagnata, abbiamo lisciato le razze per eliminare i graffi causati dall’incauta conservazione..

Immagine

Le razze sono poi state verniciate con della vernice nera con il giusto grado di semilucido. Per ovvi motivi, abbiamo lasciato che asciugasse a temperatura ambiente… non toccando il volante per diversi giorni.
Tolta la mascheratura, siamo passati alla cura della pelle. I segni “da schiacciamento” li abbiamo “curati” scaldando i punti interessati con una pistola termica. Il calore ha fatto ritrovare la... “memoria” al materiale e quei segni, quasi per magia, sono svaniti: solo alcuni, pur molto attenuati, si notano ancora.
Usando poi gli eccellenti prodotti della Swissvax, abbiamo pulito, sgrassato e idratato la pelle, ma non prima di aver eliminato i piccoli graffi con la giusta tinta di nero per pelle, asciugata sempre con la pistola termica. Infine abbiamo passato un prodotto che ha dato alla pelle il giusto grado di opacità.
Qui il risultato finale: a sinistra il volante acquistato usato e inizialmente montato sulla nostra Alfasud; a destra quello nuovo dopo il restauro. Notare anche il differente grado di lucentezza e opacità della pelle.

Immagine

Il volante nuovo prima di essere montato:

Immagine

Dopo essere stato dimenticato per anni in un retrobottega, quel “fondo di magazzino” ha finalmente trovato la collocazione per cui è nato…

Immagine

Alla prossima... con qualche altro aggiornamento…

_________________
Alfa GT 3.2 V6 24V - 2005
Alfa 146 Ti - 1997
Alfa Spider 2.0 Ie "Duetto" - 1991
Alfasud Ti Quadrifoglio Verde - 1982


Ultima modifica di AlfaDriver il 07/03/2018, 7:25, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 06/03/2018, 23:02 
Non connesso
Mega Alfista
Mega Alfista
Avatar utente

Iscritto il: 08/09/2009, 19:07
Messaggi: 19919
Località: Lugano
Spettacolo puro :thumr: :thumr: bravi !!!

_________________
Alfa è passione
Alfa Romeo, capolavori in movimento

Tessera C.A.M no 1

Il problema di resistere ad una tentazione, è che potresti non avere una seconda chance
VIVAS ET RELINQUAS VIVERE


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/03/2018, 10:29 
Non connesso
Alfista Q.V.
Alfista Q.V.
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 22:09
Messaggi: 10290
Località: Fagnano Olona (VA) Italy
E io proseguo a divertirmi come un matto :thuml: :thuml: :thuml: :thuml: :thuml:
BRAVI!!!!!

_________________
(Oo=v=oO)
- Giulia e Sergio Giuliano....un nome, un destino ;+)
- L'auto è un piacere! Se non è Alfa Romeo Milano che piacere è?
- "C'era una volta, in un'area appena fuori Milano, una fabbrica che costruiva le più belle automobili del mondo...."
- Tessera socio C.A.M. n°7


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/03/2018, 10:46 
Non connesso
Aspirante Alfista
Aspirante Alfista
Avatar utente

Iscritto il: 21/08/2017, 9:04
Messaggi: 236
Località: Lucerna
ed io da questa prefessionalità non ho più il coraggio di postare le foto del mio rastauro...
per giunta la stessa Alfasud Ti QV del 83... ;)

mi date una mano?? eeehhh?? :biggrin:

comunque, siete veramente eccezionali...!!! bravissimi...!!!

_________________
Alfista si nasce e Alfista si muore :P

Alfasud Ti Quadrifoglio verde - 1983
Alfa 75 Twin Spark - 1989


Tessera C.A.M no 76


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 08/03/2018, 20:36 
Non connesso
Aspirante Alfista
Aspirante Alfista
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2018, 11:54
Messaggi: 11
AlfaDriver ha scritto:
Un altro piccolissimo passo avanti (tra scosse di terremoto e nevicate che hanno sfiorato i 3 metri di altezza, procurando non solo disagi, ma anche danni…).
Tra un problema e l'altro, abbiamo montato la valvola ripartitrice di frenata (acquistata nuova), dopo averla verniciarla nera, esattamente com’era quella montata in origine sull’auto. Queste le condizioni iniziali:

Immagine

Eccola sul sottoscocca; da collegare ancora i tubi rigidi:

Immagine

Andati avanti anche con le condutture di raffreddamento. Qui il raccordo a “T” realizzato in acciaio inox (il suo in plastica si era rotto) e una volta collocato al suoi posto. Le fascette, ovviamente, sono le “Romablok”.

Immagine

Immagine

Immagine

Il tubo di gomma che unisce il termostato al raccordo a “T” autocostruito:

Immagine

Immagine

Viste d'insieme:

Immagine

Immagine

Immagine

Per il momento, tutto qui...



COMPLIMENTI :o


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 08/03/2018, 22:00 
Non connesso
Aspirante Alfista
Aspirante Alfista
Avatar utente

Iscritto il: 26/04/2013, 22:46
Messaggi: 396
Località: Mugello
potrei uccidere per quella valvola ripartitrtice!
:lol:
bel lavoro Mario!!!

_________________
Alfasud TI Quadrifoglio verde - 1983


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 09/03/2018, 12:41 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2011, 19:09
Messaggi: 557
stefix ha scritto:
potrei uccidere per quella valvola ripartitrtice!
:lol:
bel lavoro Mario!!!

Caro Stefano e cari tutti, GRAZIE!
La valvola ripartitrice, mio figlio l'ha trovata in Spagna...

_________________
Alfa GT 3.2 V6 24V - 2005
Alfa 146 Ti - 1997
Alfa Spider 2.0 Ie "Duetto" - 1991
Alfasud Ti Quadrifoglio Verde - 1982


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 16/03/2018, 16:17 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2011, 19:09
Messaggi: 557
Lo sapete: i Weber IDF 36 che sono attualmete montati sulla nostra Alfasud Ti Quadrifoglio Verde li abbiamo fatti revisionare da “esperti carburatoristi”, ma non ci hanno mai soddisfatti… e di questo non abbiamo mai fatto mistero.
In attesa di trovare due Dellorto (più stabili e affidabili), abbiamo deciso di revisionare la seconda coppia di Weber in nostro possesso e di farlo noi.

Immagine

Immagine

Acquistati i kit di revisione, ci siamo messi all’opera, smontandone uno alla volta. Per la pulizia "di fino" ci siamo avvalsi di una lavatrice a ultrasuoni con gli opportuni prodotti.

Immagine

Alcune foto scattate nel corso della lavorazione.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Il carburatore finito è ancora mancante della membrana della pompa di ripresa, perché nel kit era inserito un modello sbagliato.

Immagine

Siamo in attesa di quella giusta. Sostituiti i cuscinetti dell'asta delle farfalle. Per ragioni di tempo, non abbiamo ancora provveduto a fare tropicalizzare i particolari che, in origine, avevano questo trattamento.

Immagine

Una volta ultimato il montaggio, si provvederà alla taratura “al banco” della pompa e, una volta montati, saranno livellati e sincronizzati.

Immagine

Il lavoro, di rifinitura, continua…

_________________
Alfa GT 3.2 V6 24V - 2005
Alfa 146 Ti - 1997
Alfa Spider 2.0 Ie "Duetto" - 1991
Alfasud Ti Quadrifoglio Verde - 1982


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 17/03/2018, 5:36 
Non connesso
Mega Alfista
Mega Alfista
Avatar utente

Iscritto il: 08/09/2009, 19:07
Messaggi: 19919
Località: Lugano
Bene, molto interessante anche questo :thumr:

_________________
Alfa è passione
Alfa Romeo, capolavori in movimento

Tessera C.A.M no 1

Il problema di resistere ad una tentazione, è che potresti non avere una seconda chance
VIVAS ET RELINQUAS VIVERE


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 19/03/2018, 14:08 
Non connesso
Alfista Q.V.
Alfista Q.V.
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 22:09
Messaggi: 10290
Località: Fagnano Olona (VA) Italy
:thuml: :thuml: :thuml: :thuml: :thuml: :thuml: :thuml: :thuml: :thuml:

_________________
(Oo=v=oO)
- Giulia e Sergio Giuliano....un nome, un destino ;+)
- L'auto è un piacere! Se non è Alfa Romeo Milano che piacere è?
- "C'era una volta, in un'area appena fuori Milano, una fabbrica che costruiva le più belle automobili del mondo...."
- Tessera socio C.A.M. n°7


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 30/03/2018, 13:45 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2011, 19:09
Messaggi: 557
Finalmente completata la revisione della seconda coppia di Weber IDF 36 52/53 in nostro possesso.

Abbiamo avuto una serie di problemi con i kit di revisione acquistati da un noto rivenditore italiano di ricambi per carburatori (che delusione!): pezzi ordinati e regolarmente pagati non inclusi nel pacco, membrane e guarnizioni errate e poi rispedite, certo, ma con tempi biblici.

Il lavoro lo abbiamo portato a termine - nei tempi che ci eravamo prefissati - solo grazie ad un amico ricambista che – fortunatamente e fortunosamente - aveva i pezzi a noi occorrenti (originali Weber) ancora nelle bustine Alfa Romeo…

Come abbiamo già scritto, i carburatori – una volta smontati in tutte le loro parti - sono stati puliti con una lavatrice a ultrasuoni.
Sostituiti/e, oltre alla membrane delle pompe di ripresa, tutti gli o-ring, i cuscinetti e tutte le guarnizioni.
Una volta livellati i galleggianti, si è poi provveduto alla giusta taratura delle pompe di ripresa (purtroppo non abbiamo fotografato questa operazione).
Diciamo anche che avremmo voluto sabbiare il lato esterno dei corpi dei carburatori (per ora solo spazzolai) e tropicalizzare tutti quei particolari che in origine disponevano di questo trattamento, ma per ragione di tempo - almeno per il momento - abbiamo saltato questi passaggi.

Ed ora un po’ di foto:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Nonostante la prima messa a punto sia stata fatta al banco, una volta montati, il motore è partito non appena le vaschette dei Weber IDF 36 si sono riempite di carburante, mantenendo - con nostra grande sorpresa e soddisfazione - il minimo a soli 600 giri/min. Accelerando a fondo, nessun segno di ingolfamento e nessuna esitazione.
Davvero tutta un'altra musica rispetto ai due carburatori precedenti, revisionati da... professionisti.

Ora, per una regolazione di fino, confidiamo nella collaborazione di un caro amico, l'ex capo officina di Franco Angelini, un vero mago della carburazione.
Vi terremo informati.

A presto...

_________________
Alfa GT 3.2 V6 24V - 2005
Alfa 146 Ti - 1997
Alfa Spider 2.0 Ie "Duetto" - 1991
Alfasud Ti Quadrifoglio Verde - 1982


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 30/03/2018, 13:53 
Non connesso
Alfista TI
Alfista TI
Avatar utente

Iscritto il: 15/02/2014, 16:01
Messaggi: 3329
Bravi e Complimenti per il lavoro e descrizione dei lavori.
Grazie per condividere il vostro restauro
evi :thumr:

_________________
Tessera CAM no. 75


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 31/03/2018, 12:32 
Non connesso
Aspirante Alfista
Aspirante Alfista
Avatar utente

Iscritto il: 21/08/2017, 9:04
Messaggi: 236
Località: Lucerna
che bello osservare, con le documentazioni, le spiegazioni, le difficoltà...

ma cosa distingue un carburatore Weber con il Dellorto? affidabili, stabili...

_________________
Alfista si nasce e Alfista si muore :P

Alfasud Ti Quadrifoglio verde - 1983
Alfa 75 Twin Spark - 1989


Tessera C.A.M no 76


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 01/04/2018, 7:56 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2011, 19:09
Messaggi: 557
AR901 ha scritto:
che bello osservare, con le documentazioni, le spiegazioni, le difficoltà...

ma cosa distingue un carburatore Weber con il Dellorto? affidabili, stabili...

Beh, almeno secondo la mia esperienza (lo diceva anche il preparatore Franco ANGELINI, mio caro e indimenticato amico), i Dellorto - una volta messi a punto - sono molto più progressivi, stabili e affidabili nel tempo, soprattutto nell’uso stradale.
Appena troverò i Dellorto giusti e non manomessi per la nostra Ti Quadrifoglio Verde, i Weber verranno sostituiti...

_________________
Alfa GT 3.2 V6 24V - 2005
Alfa 146 Ti - 1997
Alfa Spider 2.0 Ie "Duetto" - 1991
Alfasud Ti Quadrifoglio Verde - 1982


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 01/04/2018, 8:13 
Non connesso
Aspirante Alfista
Aspirante Alfista
Avatar utente

Iscritto il: 21/08/2017, 9:04
Messaggi: 236
Località: Lucerna
AlfaDriver ha scritto:
AR901 ha scritto:
che bello osservare, con le documentazioni, le spiegazioni, le difficoltà...

ma cosa distingue un carburatore Weber con il Dellorto? affidabili, stabili...

Beh, almeno secondo la mia esperienza (lo diceva anche il preparatore Franco ANGELINI, mio caro e indimenticato amico), i Dellorto - una volta messi a punto - sono molto più progressivi, stabili e affidabili nel tempo, soprattutto nell’uso stradale.
Appena troverò i Dellorto giusti e non manomessi per la nostra Ti Quadrifoglio Verde, i Weber verranno sostituiti...


Ok bene... se ne trovi altri, fammi un colpo di clacson, ok? :P

_________________
Alfista si nasce e Alfista si muore :P

Alfasud Ti Quadrifoglio verde - 1983
Alfa 75 Twin Spark - 1989


Tessera C.A.M no 76


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 05/04/2018, 7:58 
Non connesso
Alfista Q.V.
Alfista Q.V.
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 22:09
Messaggi: 10290
Località: Fagnano Olona (VA) Italy
AlfaDriver ha scritto:
AR901 ha scritto:
che bello osservare, con le documentazioni, le spiegazioni, le difficoltà...

ma cosa distingue un carburatore Weber con il Dellorto? affidabili, stabili...

Beh, almeno secondo la mia esperienza (lo diceva anche il preparatore Franco ANGELINI, mio caro e indimenticato amico), i Dellorto - una volta messi a punto - sono molto più progressivi, stabili e affidabili nel tempo, soprattutto nell’uso stradale.
Appena troverò i Dellorto giusti e non manomessi per la nostra Ti Quadrifoglio Verde, i Weber verranno sostituiti...


Discorso identico per quanto riguarda i bialbero AlfaNord. I carbs Dell'Orto sono senz'altro più raffinati dei Weber (che vanno comunque benissimo), ricordo che al banco i motori con i Dell'Orto davano sempre qualcosa in più, sopratutto sotto l'aspetto della curva di coppia. Purtroppo oggi è difficoltoso trovare i ricambi originali, i vari rifacimenti dei carburatoristi "di grido" spesso non sono della qualità richiesta...

_________________
(Oo=v=oO)
- Giulia e Sergio Giuliano....un nome, un destino ;+)
- L'auto è un piacere! Se non è Alfa Romeo Milano che piacere è?
- "C'era una volta, in un'area appena fuori Milano, una fabbrica che costruiva le più belle automobili del mondo...."
- Tessera socio C.A.M. n°7


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 473 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 19, 20, 21, 22, 23, 24  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010