Club Alfa Mania.ch

2010 - 2020 10 anni di Club Alfa Mania.ch
Oggi è 22/10/2021, 5:21

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 556 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 24, 25, 26, 27, 28
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 03/09/2020, 13:27 
Non connesso
Alfista Q.V.
Alfista Q.V.
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 22:09
Messaggi: 10984
Località: Tradate (VA) Italy
AlfaDriver ha scritto:
sergio105 ha scritto:
Anche io nella Giulia ho messo lo Shell Helix 10w60. E' la prima volta che uso un 10w60 nelle mie vetture ma, dato che ho rifatto il motore con materiali di attrito moderni e rivisto i passaggi dell'olio, abbiamo valutato la buona compatibilità di quest'olio con il lavoro svolto. In settimana dovrei metterla in moto...

Ottimo!
Quest’olio ormai lo usiamo da diversi anni su tutte le nostre Alfa e ne siamo entusiasti: a mio avviso è tra i migliori in commercio.
Come ho avuto modo di scrivere in passato, da quando usiamo lo Shell Helix Ultra Racing 10W-60, la piacevole sorpresa è stata che il consumo del carburante è nettamente diminuito, dalla GT V6 3.2 alla Spider 2.0 IE “Duetto”.
Poi mi dirai il tuo parere...


Non mancherò!

_________________
(Oo=v=oO)
- Giulia e Sergio Giuliano....un nome, un destino ;+)
- L'auto è un piacere! Se non è Alfa Romeo Milano che piacere è?
- "C'era una volta, in un'area appena fuori Milano, una fabbrica che costruiva le più belle automobili del mondo...."
- Tessera socio C.A.M. n°7


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 08/03/2021, 8:57 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2011, 19:09
Messaggi: 695
Interrompo il lungo silenzio per dire che aver messo sotto relè il blocchetto di accensione (dopo una serie di inconvenienti) è stata davvero una modifica indovinata e non solo perché così si preserva lo stesso blocchetto (che si è rivelato non proprio affidabile a prescindere dalla marca, Sipea o Magneti Marelli), ma anche perché così abbiamo eliminato dispersioni di corrente e surriscaldamenti dei fragili contatti, con grande vantaggio in fase di messa in moto, ora pronta, decisa, immediata.

A proposito di “modifiche funzionali”.
Chi ha seguito il nostro restauro sa che siamo dei... fanatici dell’originalità, ma con dei distinguo...
Intendo dire che se una modifica può aumentare la sicurezza e magari proteggere e preservare un ricambio difficile da trovare (come il devioluci o, appunto, il blocchetto di accensione) e se detta modifica la si può rendere “trasparente”, beh allora nessuna preclusione.
Ecco perché sulla nostra Alfasud Ti Quadrifoglio Verde abbiamo montato i tubi dei freni “aeronautici”, ma con guaina esterna nera (per renderli simili a quelli tradizionali), sostituito i silent block con i Powerflex e abbiamo messo sotto relè i fari anabbaglianti, quelli abbaglianti e, come detto, il blocchetto di accensione.

A proposito di luci e fari. Non essendo sottochiave, stiamo pensando di inserire un cicalino che ci avverta nel caso in cui dovessimo lasciare le luci accese dopo aver parcheggiato l’auto. Una modifica che abbiamo già apportato - con indubbi vantaggi - anche sulla nostra Spider 2.0 IE del 1991 e su quelle di un paio di nostri amici.
Anche in questo caso, il cicalino sarà “fuori vista” e sarà un ricambio Alfa Romeo, ovvero quello montato di serie sulle Alfa 33.
Eccolo:
Allegato:
D946D12E-9CD6-40EA-9F26-DA329D347999.jpeg

Come sempre, condivideremo con voi la modifica.
A presto...


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Alfa GT 3.2 V6 24V - 2005
Alfa 146 Ti - 1997
Alfa Spider 2.0 Ie "Duetto" - 1991
Alfasud Ti Quadrifoglio Verde - 1982


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 09/03/2021, 20:20 
Non connesso
Alfista DOC
Alfista DOC
Avatar utente

Iscritto il: 08/09/2009, 19:07
Messaggi: 22241
Località: Lugano
Molto interessante, grazie Mario per le dritte. In effetti alcuni anni fa feci mettere sotto relè il devio della gt ma, in effetti, sarebbe da applicare ad altre, specialmente le Alfetta GTV dove, sulla 2.0, ho già avuto un rientro da incubo a causa del devioluci difettoso.
Condivido il discorso delle migliorie leggere e invisibili che ho fatto anch'io sulle auto dove sono stato costretto a mettere mano.

_________________
Alfa è passione
Alfa Romeo, capolavori in movimento

Tessera C.A.M no 1

Il problema di resistere ad una tentazione, è che potresti non avere una seconda chance
VIVAS ET RELINQUAS VIVERE


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 29/03/2021, 13:50 
Non connesso
Alfista Q.V.
Alfista Q.V.
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 22:09
Messaggi: 10984
Località: Tradate (VA) Italy
Relé tutta la vita!! :thumr: :thumr: :thumr: :thumr: :thumr:

_________________
(Oo=v=oO)
- Giulia e Sergio Giuliano....un nome, un destino ;+)
- L'auto è un piacere! Se non è Alfa Romeo Milano che piacere è?
- "C'era una volta, in un'area appena fuori Milano, una fabbrica che costruiva le più belle automobili del mondo...."
- Tessera socio C.A.M. n°7


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 27/04/2021, 9:55 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2011, 19:09
Messaggi: 695
Giacomo, forse hai sbagliato post.. :lol:

_________________
Alfa GT 3.2 V6 24V - 2005
Alfa 146 Ti - 1997
Alfa Spider 2.0 Ie "Duetto" - 1991
Alfasud Ti Quadrifoglio Verde - 1982


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 27/04/2021, 11:51 
Non connesso
Alfista DOC
Alfista DOC
Avatar utente

Iscritto il: 08/09/2009, 19:07
Messaggi: 22241
Località: Lugano
Decisamente :thumr:

_________________
Alfa è passione
Alfa Romeo, capolavori in movimento

Tessera C.A.M no 1

Il problema di resistere ad una tentazione, è che potresti non avere una seconda chance
VIVAS ET RELINQUAS VIVERE


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 27/04/2021, 16:10 
Non connesso
Alfista Q.O.
Alfista Q.O.

Iscritto il: 21/05/2011, 18:43
Messaggi: 8168
Località: MARSALA
e' primavera..... :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 14/05/2021, 10:42 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2011, 19:09
Messaggi: 695
Casualmente ho scoperto che la Powerflex, famosa per le sue “boccole” in poliuretano, molto più resistenti e affidabili nel tempo dei silent block di serie, ha inserito in catalogo una nuova linea denominata “Heritage Series”.
Come traspare dal nome, è una linea riservata alle auto d’epoca e/o di interesse storico. L’unica variante rispetto alle note “Road Series” è nel colore, ora grigio scuro, quindi esteticamente molto meno appariscenti. Le boccole, infatti, nel colore si avvicinano moltissimo ai silent block di serie, mantenendo però tutte le caratteristiche delle “Road Series” di colore viola. Da non confondere con i “Black Series”; in questo caso le boccole, oltre ad avere un costo più alto, sono molto più rigide e adatte soprattutto alla pista.
Allegato:
9704A9CB-1899-49C1-97E3-E3DA538B60A7.png

Allegato:
47D49DB4-DEB3-45E4-92F8-4E4691939B15.png


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Alfa GT 3.2 V6 24V - 2005
Alfa 146 Ti - 1997
Alfa Spider 2.0 Ie "Duetto" - 1991
Alfasud Ti Quadrifoglio Verde - 1982


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 14/05/2021, 16:22 
Non connesso
Alfista Q.V.
Alfista Q.V.
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 22:09
Messaggi: 10984
Località: Tradate (VA) Italy
:thuml:

_________________
(Oo=v=oO)
- Giulia e Sergio Giuliano....un nome, un destino ;+)
- L'auto è un piacere! Se non è Alfa Romeo Milano che piacere è?
- "C'era una volta, in un'area appena fuori Milano, una fabbrica che costruiva le più belle automobili del mondo...."
- Tessera socio C.A.M. n°7


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 14/05/2021, 21:31 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 28/02/2011, 22:08
Messaggi: 675
AlfaDriver ha scritto:
Casualmente ho scoperto che la Powerflex, famosa per le sue “boccole” in poliuretano, molto più resistenti e affidabili nel tempo dei silent block di serie, ha inserito in catalogo una nuova linea denominata “Heritage Series”.
Come traspare dal nome, è una linea riservata alle auto d’epoca e/o di interesse storico. L’unica variante rispetto alle note “Road Series” è nel colore, ora grigio scuro, quindi esteticamente molto meno appariscenti. Le boccole, infatti, nel colore si avvicinano moltissimo ai silent block di serie, mantenendo però tutte le caratteristiche delle “Road Series” di colore viola. Da non confondere con i “Black Series”; in questo caso le boccole, oltre ad avere un costo più alto, sono molto più rigide e adatte soprattutto alla pista.
Allegato:
9704A9CB-1899-49C1-97E3-E3DA538B60A7.png

Allegato:
47D49DB4-DEB3-45E4-92F8-4E4691939B15.png


Molto interessante!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 15/05/2021, 17:24 
Non connesso
Alfista DOC
Alfista DOC
Avatar utente

Iscritto il: 08/09/2009, 19:07
Messaggi: 22241
Località: Lugano
Grazie per la segnalazione, non conoscevo :thumr:

_________________
Alfa è passione
Alfa Romeo, capolavori in movimento

Tessera C.A.M no 1

Il problema di resistere ad una tentazione, è che potresti non avere una seconda chance
VIVAS ET RELINQUAS VIVERE


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 16/05/2021, 12:58 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 26/04/2013, 22:46
Messaggi: 504
Località: Mugello
grazie,ottima info! :thuml:

_________________
Alfasud TI Quadrifoglio verde - 1983


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 08/09/2021, 15:48 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 16/01/2011, 19:09
Messaggi: 695
Piccolo aggiornamento. Questa volta parliamo delle frecce.
L’intermittenza montata sulle Alfasud è del tipo bilamina metallica, con tutti i problemi (surriscaldamento) che il sistema spesso comporta. Sulla nostra Alfasud, l’attuale intermittenza non ci dà problemi, ma sappiamo che l’affidabilità non è delle migliori. Così abbiamo pensato di migliorare affidabilità e sicurezza, ancora una volta rendendo la modifica invisibile e reversibile montando un più moderno relè.
Allegato:
498B95D9-C400-4F72-B1F1-21F06595685A.jpeg

La nostra scelta è caduta sul Sipea 73387 che vedete in foto, trovato nella nostra… “scatola dei miracoli”. Rispetto al Sipea 73316 bilamina originale, ha un piedino in più: quattro invece di tre.
Allegato:
D7EBDAA7-CC71-4976-826B-75A016326E9A.jpeg

Il piedino in più (è quello centrale) serve per la massa. Il montaggio non ha richiesto alcun tipo di modifica, nemmeno nei collegamenti dei tre cavi esistenti: anche lo zoccolo sul quale montarlo è rimasto lo stesso.
Allegato:
EEF4B8D1-EFC0-477A-B272-6F697F0A0D94.jpeg

Abbiamo solo dovuto aggiungere il cavo di massa collegato al piedino al piedino centrale contraddistinto dal numero 31.
Allegato:
64581E5F-C210-45A9-87C5-C9B0D9B26B27.jpeg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Alfa GT 3.2 V6 24V - 2005
Alfa 146 Ti - 1997
Alfa Spider 2.0 Ie "Duetto" - 1991
Alfasud Ti Quadrifoglio Verde - 1982


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12/09/2021, 14:02 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 26/04/2013, 22:46
Messaggi: 504
Località: Mugello
:thuml:

_________________
Alfasud TI Quadrifoglio verde - 1983


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 14/09/2021, 12:10 
Non connesso
Alfista DOC
Alfista DOC
Avatar utente

Iscritto il: 08/09/2009, 19:07
Messaggi: 22241
Località: Lugano
Ottimo intervento, c’è sempre da imparare :thumr:

_________________
Alfa è passione
Alfa Romeo, capolavori in movimento

Tessera C.A.M no 1

Il problema di resistere ad una tentazione, è che potresti non avere una seconda chance
VIVAS ET RELINQUAS VIVERE


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 15/09/2021, 8:12 
Non connesso
Alfista Junior
Alfista Junior
Avatar utente

Iscritto il: 21/08/2017, 9:04
Messaggi: 959
Località: Lucerna
AlfaDriver ha scritto:
Piccolo aggiornamento. Questa volta parliamo delle frecce.
L’intermittenza montata sulle Alfasud è del tipo bilamina metallica, con tutti i problemi (surriscaldamento) che il sistema spesso comporta. Sulla nostra Alfasud, l’attuale intermittenza non ci dà problemi, ma sappiamo che l’affidabilità non è delle migliori. Così abbiamo pensato di migliorare affidabilità e sicurezza, ancora una volta rendendo la modifica invisibile e reversibile montando un più moderno relè.
Allegato:
498B95D9-C400-4F72-B1F1-21F06595685A.jpeg

La nostra scelta è caduta sul Sipea 73387 che vedete in foto, trovato nella nostra… “scatola dei miracoli”. Rispetto al Sipea 73316 bilamina originale, ha un piedino in più: quattro invece di tre.
Allegato:
D7EBDAA7-CC71-4976-826B-75A016326E9A.jpeg

Il piedino in più (è quello centrale) serve per la massa. Il montaggio non ha richiesto alcun tipo di modifica, nemmeno nei collegamenti dei tre cavi esistenti: anche lo zoccolo sul quale montarlo è rimasto lo stesso.
Allegato:
EEF4B8D1-EFC0-477A-B272-6F697F0A0D94.jpeg

Abbiamo solo dovuto aggiungere il cavo di massa collegato al piedino al piedino centrale contraddistinto dal numero 31.
Allegato:
64581E5F-C210-45A9-87C5-C9B0D9B26B27.jpeg

...e sempre una più del diavolo... :mrgreen:

_________________
Alfista si nasce e Alfista si muore :P

Alfa Romeo Stelvio Executive 280 cv - 2019
Alfasud Ti Quadrifoglio Verde - 1982

(oo=v=oo)

Tessera C.A.M no 76


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 556 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 24, 25, 26, 27, 28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010